Comune di Poviglio
Comune di Poviglio
| PROVINCIA DI REGGIO EMILIA |
Sei qui: Home Page | IL COMUNE | Sindaco

Sindaco

Prof. Giammaria Manghi Manghi dr. Giammaria


 

Atto di proclamazione del 26/05/2014  - DURATA LEGISLATURA 2014-2019 - CONVALIDA ELETTI LEGISLATURA 2014-2019

Curriculum vitae e compensi

Indennità e Missioni

Dichiarazione ex art.14 D.Lgs. 33/2013

Dichiarazione ex art.14 lettera f) D.Lgs. 33/2013

e-mail: g.manghi@comune.poviglio.re.it


Giammaria Manghi nuovo presidente regionale dell'Upi - Unione delle Province italiane



* * * * * * * * * 
* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 


Dallo Statuto del Comune:

- Art. 54 - IL SINDACO


1) Il Sindaco è capo del governo locale ed in tale veste esercita funzioni di Ufficiale di Governo.
2) Il Sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione del Comune.
3) Il Sindaco presta davanti al Consiglio Comunale , nella seduta di insediamento, il giuramento di osservare lealmente la Costituzione Italiana.
4) Distintivo del Sindaco è la fascia tricolore con lo stemma della Repubblica da portarsi a tracolla. Il sostituto del Sindaco userà tale distintivo nelle cerimonie e negli altri casi previsti dalla legge.
5) Il Sindaco quale Capo del governo locale:
a) rappresenta il Comune;
b) sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e vigila a che sia data esecuzione alle deliberazioni del Consiglio e della Giunta, secondo le direttive da esso impartite;
c) provvede, sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni nei termini di legge;
d) convoca i comizi per i referendum;
e) determina gli orari di apertura al pubblico degli uffici e dei servizi comunali;
f) coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal Consiglio comunale e nell'ambito dei criteri eventualmente indicati dalla regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonchè, d'intesa con i responsabili territorialmente competenti delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio, al fine di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze complessive e generali degli utenti.
g) sovrintende al corpo di polizia municipale;
h) nomina i responsabili degli uffici e dei servizi, di qualifica dirigenziale o ad alta specializzazione, attribuisce e definisce gli incarichi dirigenziali e quelli di alta specializzazione.
i) nomina il Segretario che da lui funzionalmente dipende, scegliendolo tra gli iscritti all'Albo Nazionale gestito da apposita Agenzia, normativamente prevista, di cui è dipendente. La nomina del Segretario può essere disposta in forma congiunta ed associata con altre Amministrazione Comunali, sulla base di apposita convenzione. Il Sindaco può altresì attribuire le funzioni di Direttore Generale al Segretario Comunale.
6) Il Sindaco nelle sue attribuzioni organizzative:
a) partecipa al lavori dell'Ufficio di Presidenza;
b) può delegare particolari, specifiche attribuzioni per materie ben definite ai singoli assessori; 
c) esercita le funzioni attribuitegli dalle leggi, dal presente Statuto e dai regolamenti e sovrintende all'espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al Comune.
7) Il Sindaco quale Ufficiale di Governo sovrintende:
a) alla tenuta dei registri di stato civile e di popolazione ed agli adempimenti demandatigli dalle leggi in materia elettorale, di leva e di statistica;
b) alla emanazione degli atti che gli sono attribuiti dalle leggi e dai regolamenti in materia di ordine e sicurezza pubblica, di sanità, di igiene pubblica e di protezione civile;
c) allo svolgimento, in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria, delle funzioni attribuitegli dalla legge. Il Sindaco, quale ufficiale di Governo, adotta, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell'ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti in materia di sanità ed igiene, edilizia e polizia locale. Chi sostituisce il Sindaco esercita anche le funzioni di cui sopra.
d) alla vigilanza su tutto quanto possa interessare la sicurezza e l'ordine pubblico, informandone il Prefetto. 

 


Ultimo aggiornamento: 07/03/17


Certificazione di accessibilità

Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica
di accessibilità.
Numero verde polizia municipale
Guglielmo - Servizio wifi free
Patto dei Sindaci
150° anniversario Unità d'Italia
La pubblica amministrazione
Museo della Terramara
Comuni verso
Servizio di Comunità assistenziale
Canile
Croce azzurra
SUAP bassa reggiana
Normattiva
Terramara