Comune di Poviglio
Comune di Poviglio
| REGGIO EMILIA |
REGIONE EMILIA ROMAGNA

Anche Fodico chiede la Consulta di Frazione

Anche Fodico chiede la Consulta di Frazione
Giovedì sera a Fodico si è tenuta la quinta assemblea pubblica dell'Amministrazione Manghi
 
 
Giovedì sera l'Amministrazione Comunale e gli abitanti di Fodico si sono incontrati al circolo Anspi per condividere idee e proposte sul futuro della frazione.
In quell'occasione è emersa forte dagli abitanti di Fodico, la volontà di intraprendere lo stesso percorso che ha portato nel mese scorso le frazioni di Casalpo', Enzola, Godezza e San Sisto a dotarsi di una propria Consulta.
L'Amministrazione, che aveva demandato la decisione ad un confronto diretto con i  cittadini, ha illustrato le prerogative e le funzioni di questo importante organo di partecipazione, la cui attivazione - anche per Fodico - sarà organizzata a partire dalle prossime settimane.
 
"Le consulte di frazione - ha spiegato il Sindaco Manghi in occasione dell'assemblea - sono un prezioso strumento di partecipazione, ma in un periodo storico in cui le risorse degli enti locali scarseggiano a dispetto delle esigenze della comunità, le consulte diventano anche un elemento indispensabile per allargare i confini decisionali del Comune e condividere con i cittadini le priorità sul territorio".
 
E di programmazione e priorità si è cominciato a parlare nella stessa serata, individuando una serie di temi sui quali programmare degli interventi mirati. Rispetto alla sicurezza stradale sono emerse delle necessità di intervento su via Grande, via Molinara e l'incrocio tra via Grande e via Pessina. Tratti sui quali il Comune di Poviglio è già intervenuto nel passato recente, ma che saranno oggetto di sistemazione. Su via Grande, in particolare è emersa l'idea della realizzazione di un'area pedonale. Per alcune strade bianche, come via Piccola e via Arginello si stanno valutando lavori di risistemazione, mentre per via Fodico è stata evidenziata la necessità un'opera di manutenzione che ripristini lo stato ottimale del manto stradale.
Alla strade si aggiunge la rete fognaria, oggetto di lavori di estendimento negli anni scorsi, a cui verrà data ai cittadini la possibilità di collegarsi. 
I temi trattati hanno toccato a 360° la vita della comunità, con riflessioni anche sui giovani e il sociale.
Un incontro risultato proficuo per Amministratori e cittadini, che hanno partecipato in buon numero alla serata.
 
 


Ultimo aggiornamento: 06/12/10


Certificazione di accessibilità

Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica
di accessibilità.
La via della Libertà
Numero verde polizia municipale
Guglielmo - Servizio wifi free
Patto dei Sindaci
150° anniversario Unità d'Italia
La pubblica amministrazione
Museo della Terramara
Comuni verso
Servizio di Continuità assistenziale
Canile
Croce azzurra
SUAP bassa reggiana
Normattiva
Terramara