Cambio di residenza in tempo reale

Dal 9 maggio 2012 entrano in vigore nuove modalità per effettuare il cambio di residenza.

In sintesi, le principali novità

  1. la dichiarazione di residenza può essere presentata, oltre che agli sportelli dell’Ufficio Anagrafe del Comune presso il quale si intende stabilire la dimora abituale, anche in via telematica o a mezzo raccomandata e fax;
  2. l’Ufficio Anagrafe deve registrare la dichiarazione entro due giorni lavorativi successivi alla presentazione dell’istanza.

Presentazione delle dichiarazioni

La dichiarazione anagrafica va resa su apposito modello da presentare al Comune di fissazione di residenza in una delle seguenti modalità:

  • presentandosi personalmente presso l’Ufficio Anagrafe;
  • a mezzo raccomandata o a mezzo fax
  • telematicamente, purché:a) la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale
    b) l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione
    c) la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante (P.E.C.)
    d) la dichiarazione con firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice (e-mail)

Importante

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d’identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente le quali, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

Sono previste sanzioni civili e penali per le dichiarazioni mendaci.

L’ufficiale d’anagrafe all’atto della presentazione della richiesta di residenza rilascia al richiedente una comunicazione di avvio del procedimento ai sensi della legge n. 241/1990.

Indirizzi per l’inoltro dell’istanza

L’istanza va presentata o inoltrata:

DI PERSONA PRESSO UFFICIO ANAGRAFE

Sedi ed orari sono consultabili nella sezione Numeri e Orari Uffici RACCOMANDATA

All’indirizzo: Comune di Poviglio – Via Verdi, 1 – 42028 Poviglio (RE) A MEZZO FAX

al numero: 0522/960152

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.):

E-MAIL

NON SI GARANTISCE LA REGOLARE ISTRUTTORIA PER ISTANZE INCOMPLETE O INOLTRATE CON MODALITÀ O RECAPITI DIVERSI

Registrazione della dichiarazione

L’ufficiale d’anagrafe, nei due giorni lavorativi successivi alla presentazione della dichiarazione, effettua la registrazione della dichiarazione ricevuta ed informa con la massima tempestività il Comune di provenienza nel caso:

  • di trasferimento da altro Comune;
    – di immigrazione dall’estero di cittadino italiano iscritto all’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) presso altro Comune.

Gli effetti giuridici delle dichiarazioni decorrono dalla data della loro presentazione.

Accertamento della residenza

Entro 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata, l’ufficiale d’anagrafe effettua gli accertamenti sulla veridicità di quanto dichiarato.
Se gli accertamenti hanno esito negativo, ai sensi dell’art. 10-bis della legge n. 241/199. l’ufficiale d’anagrafe, a mezzo raccomandata o P.E.C, né darà comunicazione all’interessato il quale potrà presentare le proprie osservazioni. Nel caso di mancato accoglimento di queste ultime, l’ufficiale d’anagrafe avviserà l’interessato del definitivo esito dei controlli svolti e del conseguente ripristino della precedente posizione anagrafica.

Qualora al dichiarante non pervengano comunicazioni, l’istanza si intende accolta (art. 20 Legge n. 241/1990 sul silenzio-assenso).

Cittadini Comunitari

Anche per i cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea valgono le disposizioni previste dalla nuova normativa.
Nel caso in cui i cittadini richiedenti l’iscrizione anagrafica provengano dall’estero, l’ufficiale d’anagrafe ha 45 giorni di tempo per effettuare gli accertamenti relativi alla dimora abituale e la verifica dei documenti attestanti la regolarità del soggiorno.

L’elenco dei documenti necessari all’iscrizione anagrafica è disponibile nell’apposita sezione.

Cittadini non appartenenti a Paesi dell’Unione Europea

Per i cittadini extracomunitari la verifica della regolarità del soggiorno precede l’iscrizione anagrafica.
Anche in questo caso si applicano le disposizioni generali sopra descritte.
L’elenco dei documenti necessari all’iscrizione anagrafica è disponibile nell’apposita sezione.

Per informazioni

Ufficio Anagrafe sede di Poviglio (RE) Via Verdi, 1 – 42028 POVIGLIO (RE) Telefono (+39) 0522/966810